Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

Didattica

Il calendario definitivo è in fase di definizione.

INSEGNAMENTI

  • Diritto Amministrativo
  • Diritto Civile
  • Diritto Penale
  • Diritto Costituzionale
  • Diritto dell'Unione Europea
  • Contabilità Pubblica

 

ARGOMENTI PROVVISORI DELLE LEZIONI

  • Introduzione al master: le riforme dell’amministrare pubblico
  • La disciplina della pubblica amministrazione tra fonti del diritto locale, nazionale e Ue
  • La semplificazione amministrativa
  • Le autorità amministrative indipendenti: garanzia, regolazione e vigilanza
  • Il sistema dei principi dell'azione amministrativa
  • Il principio del contraddittorio nel procedimento amministrativo: soccorso istruttorio e preavviso di rigetto
  • Gli istituti della partecipazione nel procedimento amministrativo
  • Posizioni giuridiche soggettive e tutela degli interessi superindividuali
  • La protezione dei dati personali nella P.A. GDPR e assetto organizzativo
  • Provvedimento, motivazione e silenzio
  • La liberalizzazione delle attività private: tra scia e silenzio
  • La cittadinanza nei confronti della pubblica amministrazione
  •  Il principio di trasparenza amministrativa e le sue declinazioni
  • Il principio di proporzionalità dell’azione amministrativa
  • L’attività di diritto privato e la capacità di contrarre della p.a.
  • Le società controllate dalla p.a.
  • Trasparenza, pubblicità, anticorruzione
  • Principi d’organizzazione delle pubbliche amministrazioni
  • I procedimenti disciplinari nel pubblico impiego          
  • La conferenza di servizi
  • I principi in materia ambientale
  • Sicurezza salute nei luoghi di lavoro della pubblica amministrazione
  • Principi di diritto alimentare
  • I provvedimenti limitativi della sfera giuridica del destinatario: espropriazione, requisizione, sequestro amministrativo, provvedimenti ablatori personali, provvedimenti sanzionatori
  • I procedimenti in materia di beni culturali
  • Principi di diritto sanitario
  • I servizi privi di rilevanza economica e il Codice del terzo settore
  • La giurisdizione amministrativa
  • L’effettività della tutela giurisdizionale e i rapporti con il diritto dell’Unione europea
  • Il principio di correttezza nei rapporti con la pubblica amministrazione
  • Principi in materia di contratti pubblici
  • La nozione di P.A. nelle procedure di scelta del contraente (società pubbliche, o.d.p., impresa pubblica e affidamenti in house)
  • Le forme di partenariato pubblico- privato
  • Contratti pubblici. I sistemi di scelta del contraente e la Commissione aggiudicatrice/rup/procedura
  • I requisiti di ammissione e la tassatività delle cause di esclusione.I controlli sul possesso dei requisiti dei concorrenti
  • Aggiudicazione, stipulazione e contenuto del contratto
  • L’accesso agli atti di gara, i segreti e l’informazione
  • Le patologie della gara e il contenzioso
  • L'esecuzione del contratto negli appalti pubblici. Ius variandi, riserve e collaudo.
  • Intelligenza artificiale e contratti pubblici
  • Il mercato elettronico della P.A. nei contratti sotto-soglia UE
  • Intelligenza artificiale e pubblica amministrazione
  • Il procedimento e il fascicolo digitale
  • La responsabilità civile della pubblica amministrazione e del dipendente pubblico
  • La responsabilità amministrativa da reato nelle società partecipate (D.Lgs. n. 231 del 2001)
  • Danno patrimoniale e danno non patrimoniale nella responsabilità civile
  • La responsabilità amministrativa e contabile. Il danno erariale
  • L’azione di rivalsa della P.a. nei confronti del dipendente
  • Il Codice di giustizia contabile. Principi
  • L’accertamento della responsabilità amministrativa-contabile. I rapporti tra PM penale e PM contabile.
  • Imputazione e responsabilità del dipendente pubblico
  • Coordinamento della finanza pubblica e armonizzazione dei sistemi contabili pubblici: legge 196/2009, pareggio di bilancio
  • Strumenti politico-contabili per il governo dell’economia pubblica: documento di economia e finanza (DEF), legge di bilancio
  • Strumenti contabili per la gestione dell’economia pubblica (1^ parte): bilancio, budget
  • La contabilità economico-patrimoniale
  • I sistemi di monitoraggio e di controllo dei conti pubblici
  • Strumenti contabili per la gestione dell’economia pubblica (2^ parte): rendiconto
  • L’ordinamento contabile dello Stato
  • L’ordinamento contabile delle Regioni e degli Enti locali
  • I controlli della Corte dei conti sui bilanci pubblici
  • Il principio del pubblico concorso e le sue eccezioni
  • I delitti contro la p.a.
  • Reato di omessa denuncia da parte del p.u. Le fattispecie di falso
  • La responsabilità dello Stato per violazione del diritto UE
  • I ricorsi collettivi


Per ciascuna delle materie elencate sono previste delle prove che saranno valutate in trentesimi. Il conseguimento del Master è subordinato al superamento di tutte le verifiche periodiche e di una prova finale di accertamento delle competenze acquisite.


Il Master comporta il conseguimento di 70 CFU.


Un tutor seguirà i discenti per ogni necessità.

Ultimo aggiornamento: 14/07/2022 14:53